De… Samu Chukwueze

De… Samu Chukwueze

3 Dicembre, 2019 0 di Alfredo Montalto

Livello: 8

RuoloAla destra
Luogo di nascita Umahaia, Nigeria
Data di nascita22/05/1999
ClubVillareal CF
PiedeMancino
Altezza1.72
Peso70 kg



Momentum

📅  02/04/2019, Villareal, Liga, Villareal – Barcellona 4-4: La prestazione straordinaria contro il Barcellona con gol, assist e traversa colpita.

Caratteristiche fisiche

  • Corporatura: Baricentro alto e spalle larghe.
  • Fisico: Fisico prestante, nonostante la bassezza. Gambe lunghe e potenti. Ottima resistenza, svolge la doppia fase con continuità.
  • Velocità: Impressionante, sia sul lungo sia sul breve. Rapidissimo, si gira in una frazione di secondo. Chukwueze, palla al piede, esegue continui cambi di passo. I suoi cambi di direzione sono imprendibili.
  • Capacità coordinative e utilizzo del corpo: Ottime capacità coordinative. In corsa, riesce a sostenere bene i contatti spalla a spalla con gli avversari, reggendo anche fisicamente nei contrasti. In altre occasioni, pecca di inesperienza nell’utilizzo del corpo per avvantaggiarsi sugli avversari.
  • Infortuni: Non ha ancora avuto infortuni rilevanti.

Caratteristiche tecnico/tattiche

Fase offensiva

Capacità tecniche

Qualità tecniche: Superiori, soprattutto nella maniera con cui conduce il pallone, sempre attaccato al piede. Velocissimo nello spostarlo e nell’eseguire giochetti da funambolo. Gestisce benissimo anche palloni alti, coordinandosi in poche frazioni di secondo per eseguire la giocata giusta.

Piede debole: Non lo utilizza mai, preferisce affidarsi al mancino in ogni sua giocata. Diventa un problema in certi casi in cui la giocata di destro sarebbe nettamente la più giusta e la più semplice.

Ricezione: Spaziale: riceve alla grande anche palloni molto complicati.

Passaggi/lanci: Fanno parte del suo bagaglio tecnico. Tuttavia, nelle partite in cui è più pigro, gli capita di sbagliare passaggi semplici o di consegnare male la palla al compagno, rendendo difficile la ricezione. Realizza pochi lanci, ma difficilmente li sbaglia quando ci prova. Chukwueze non gioca quasi mai palloni orizzontali, è un giocatore molto verticale, anche per questo a volte incappa in errori.

Dribbling: Una delle sue qualità migliori. Ha tecnica, mantiene il pallone attaccato al piede, è veloce ed esplosivo: quando Chukwueze punta l’uomo è davvero difficile da tenere. Può rientrare verso il centro del campo o attaccare il fondo indistintamente, è davvero imprevedibile.

Comportamento tattico

Ruolo: Esterno destro di un centrocampo a 4 in un 4-4-2, esterno destro d’attacco in un 4-3-3 o esterno destro nel 4-2-3-1. Ha giocato anche come esterno a sinistra in carriera.

Movimenti: Giocando a destra pur essendo mancino, la sua giocata classica è rientrare verso il centro del campo. Attacca la profondità soprattutto quando ha spazio e può rendersi devastante se servito bene. Tuttavia, sembra amare di più ricevere il pallone sui piedi, per creare azioni pericolose sfruttando le sue indubitabili qualità tecniche. Riceve sempre palla lateralmente o negli half-spaces e punta subito la porta.

Visione di gioco: Di buon livello, anche se in alcune situazioni si intestardisce nei dribbling. Quando invece alza la testa, riesce a trovare soluzioni molto interessanti.

Key-pass: A volte si incarica di servire la punta o i centrocampisti con i filtranti, anche sofisticati. Ne tenta molti e a volte li sbaglia.

Peculiarità

Non bene nel colpo di testa, ha poco stacco e poco tempismo.

Ottimo cross, pennellato e con buona potenza, “alla Insigne”. Quando rientra ne fa spesso uso.

– A livello di tiro non è scoordinato, ma può migliorare. Dalla distanza ci prova a volte, di solito di potenza. 

– Buona finalizzazione (soprattutto quando può saltare il portiere), ma anche in questo caso non è sempre precisissimo nel piazzarla. Il fatto che non utilizzi il destro diventa un handicap in certe occasioni.

Fase difensiva

Comportamento tattico

Posizione: Copre bene la sua zona, qualsiasi sia il modulo utilizzato. Difficilmente lo si trova fuori posto in fase difensiva.

Ripiegamenti: Fa benissimo la doppia fase. Si rende utile in fase difensiva: soprattutto quando gioca nel 4-4-2 segue il terzino avversario nelle sue avanzate. 

Calci piazzati: Solitamente resta fuori dall’area.

Peculiarità

Non è troppo aggressivo nel recupero palla, si limita al contenimento.


Caratteristiche cognitive/comportamentali

  • Comportamento: Non protesta molto, ma a volte tende a simulare, lasciandosi andare con troppa facilità.
  • Continuità: Molto discontinuo, gli capitano partite in cui è imprendibile e altre in cui risulta non pervenuto. Quando entra dalla panchina, a volte appare quasi svogliato, mentre in altri casi fa la differenza.

Miglior pregio e peggior difetto

✅ La conduzione del pallone a velocità supersoniche.

❌ La discontinuità. 




Le 3 domande all’osservatore…

Che giocatore ricorda?

Ousmane Dembélé gli assomiglia moltissimo, per qualità atletiche e “mentali”. Chukwueze ha meno centimetri e non ha ancora avuto una stagione, a livello di continuità, come quelle del francese a Dortmund.

Quale potrebbe essere la sua valutazione economica (tenendo conto delle quotazioni di mercato odierne)?

Contando l’età e le indiscutibili qualità, difficilmente potrebbe andare via per meno di 25 milioni.

In un top club che problemi potrebbe avere?

Non è ancora maturato completamente, deve riuscire ad essere più continuo a livello di prestazioni e più decisivo nelle giocate. Ha le qualità tecniche e atletiche per farlo, il miglioramento deve avvenire soprattutto a livello di testa.